Guida Turistica per Tour - Escursioni - Visite Guidate al Lago Maggiore, al Lago d'Orta e nelle Valli dell'Ossola. Tour Leader per Accompagnamenti in Italia e Europa

TRENINO VERDE DELLE ALPI

TRENINO VERDE DELLE ALPI

Partendo dalla Stazione Internazionale di Domodossola, vivremo un’avventura emozionante e indimenticabile: paesaggi incontaminatipanorami mozzafiatostoriatradizione ed eleganza ci attendono per regalarci dei ricordi meravigliosi!

Viaggeremo a bordo del Trenino Verde delle Alpi, attraversando il traforo del Sempione, per raggiungere la vicina Svizzera: passando accanto a Briga, costeggeremo il fiume Rodano che ci accompagnerà lungo il tragitto in Canton Vallese.

Goppenstein entreremo nel traforo del Lötschenberg per seguirene l’antico tracciato fino a Kandersteg in Canton Berna. Usciti dalla galleria rimarremo senza fiato circondati dalla maestosità delle Alpi che inizieranno a digradare lasciando spazio alle acque blu del Lago di Thun: fiancheggiandolo arriveremo fino a Spiez.

Eccoci giunti alla nostra prima tappa: la cittadina dalla forte vocazione vitivinicola ci aspetta per sorprenderci mostrandoci gli antichi edifici Settecenteschi* legati alla lavorazione del vino che scopriremo grazie a una rilassante passeggiata nei vigneti.

Scendendo verso il porto attraverseremo la corte del Castello, da dove godremo una straordinaria vista sul lago, e il sagrato della chiesa romanica costruita su un antichissimo edificio risalente al 7/8 secolo.

Ci imbarcheremo sul battello per goderci una piacevole navigazione fino a Thun. Solcando le dolci acque dell’omonimo lago protetto da dolci pendii, ammireremo piccoli paesini, dimore signorili e maestosi castelli.

Arrivati a Thun andremo alla scoperta del suo caratteristico centro storico: attraversando il ponte coperto sulla chiusa del 1726 ci dirigeremo verso il Castello degli Zähringer che dal 1200 sovrasta la città. Scendendo verso il centro storico attraverseremo l’elegante piazza del municipio prima di raggiungere l’Isola di Bälliz, circondata dai due rami del fiume Aare che proprio a Thun lascia il lago per proseguire il suo corso verso Berna.

La passeggiata sull’isola, vivacizzata da bei negozi e locali caratteristici, ci porterà verso la stazione da dove partiremo per proseguire il nostro viaggio a bordo del treno BLS.

Una scarsa mezz’oretta separa Thun dalla Capitale Svizzera che ci aspetta con tutto il suo fascino!

Berna ammireremo l’imponente Parlamento, l’elegante Casinò e il maestoso Duomo gotico impreziosito da magnifiche vetrate istoriate, stucchi pregevoli e altissime guglie.

Non mancheremo di raggiungere il punto panoramico più bello della città, né tantomeno di passeggiare sulle centralissime Marktgasse Kramgasse, entrambe caratterizzate dalle torri – rispettivamente la Käftigturm sulla prima e la Torre dell’Orologio sulla seconda -, dalle fontane decorate, da palazzi nobiliari e dalle arcate sotto le quali si trovano boutiques e negozi. Chi avrà piacere potrà attraversare il ponte Nydegg e raggiungere la fossa degli Orsi di Berna.

Tornando alla moderna stazione inizieremo il nostro viaggio di ritorno che in poco più di due ore ci porterà a Domodossola.

 

Affidatevi a una Guida Turistica Abilitata per vivere in tutta serenità la straordinaria giornata dedicata al Trenino Verde delle Alpi e per essere sicuri di non perdere proprio niente delle bellezze che vi aspettano: contattatemi per ricevere maggiori informazioni. 

*volendo, previa prenotazione anticipata, si potrebbe visitare l’Heimatmuseum che, allestito in un’abitazione rurale sapientemente restaurata, ci mostrerà la tradizionale vita locale e prevedere all’interno della struttura una degustazione di vini tipici.

 

L’escursione è effettuabile 365 giorni l’anno.

L’itinerario che ho scritto è una proposta: l’ordine delle visite può essere invertito in base alle vostre esigenze o preferenze.